Home » Artigianato Toscano

Artigianato Toscano

Il Vero Artigianato Toscano di Qualità: un'Arte Antica per Offrirvi il Meglio

Il Vero Artigianato Toscano di Qualità: un'Arte Antica per Offrirvi il Meglio - Pellicceria Marabotti Mori
 


Parliamo adesso un po’ dell’artiginato, grande tradizione italiana e soprattutto Toscana (Santa Croce si trova infatti nell’area denominata Comprensorio del Cuoio).
 
L’artigiano non ha imparato il proprio mestiere sui libri ma gli ha fatto scuola una persona più anziana e capace, già pratica del suo lavoro, che a sua volta aveva avuto come maestro un altro bravo artigiano esperto, anche lui che aveva imparato a lavorare da un’altra persona e così via fino alla notte dei tempi.
 
Si tratta di un’arte antica, tramandata da lavoratore a lavoratore grazie a chi ha voluto dedicarvisi fino ai nostri giorni.
L’artigiano ha da sempre lavorato con le mani, ed anche se oggi sono presenti macchinari in grado di aiutarlo, è sempre lui, con la sua esperienza e manualità a svolgere l’80% del lavoro.

 - Pellicceria Marabotti Mori
Modellisti, tagliatori, sarte, macchiniste, foderatrici, utilizzano i vari macchinari a disposizione ma sono le loro mani e la loro creatività che guidano il lavoro.
 
Nell’artigianato, intatti, il “fattore lavoro” è impiegato in quantità molto più rilevanti che non il “fattore capitale” inteso come macchinario.
 
All’artigiano non interessa velocizzare il sistema di produzione, ma vuole che il prodotto finito sia fatto bene, anzi, benissimo.
 
La qualità è più importante della quantità.
 
La pelliccia artigianale è perciò speciale: per prima cosa è un modello unico poiché fatta a mano e singolarmente e una non è mai perfettamente uguale ad un’altra.
Le rifiniture sono accurate e danno alla pelliccia quel tocco di classe in più che il capo fatto in serie non ha assolutamente.

 - Pellicceria Marabotti Mori
La lavorazione rispetta i ritmi antichi: non si usano essiccatoi per asciugare le pelli steccate, non si utilizzano tele collanti per tenere insieme le pelli, non si fodera a sacco il capo finito.
 
Tutto viene fatto come vuole la tradizione: l’asciugatura avviene in locali riscaldati diffusamente in inverno e all’aria aperta in estate, per consentire in questo modo alle pelli di non perdere elasticità e morbidezza. La cucitura a macchina e a mano permette inoltre alle pelli di essere sempre riutilizzabili, la foderatura sartoriale dà alla pelliccia quel tocco di classe che si riconosce.
 
Una pelliccia artigianale, insomma, oltre ad essere un pezzo unico, è un capo destinato a durare nel tempo(se ben tenuta) e conserverà sempre il suo valore intrinseco.
 
Solo un vero intenditore saprà apprezzarla!